img0022

facebook
instagram
linkedin
whatsapp

Il pagamento della consulenza, degli itinerari, della stesura di itinerari personalizzati in base alle proprie esigenze o del diario di viaggio, è possibile tramite bonifico bancario, conto Paypal o Satispay. Verrà richiesto un acconto in base al tipo di lavoro svolto. Ricordo che nel caso di prenotazione di viaggi complessi (superiori ai 1500 € di valore) l’intero importo di consulenza sarà stornato dal totale del viaggio.

Viaggi e Gite con Laura

 

Blog di Viaggi e Consulenza

Professionalità e passione per i viaggi


facebook
instagram
linkedin
whatsapp

P.IVA: 03917040135 -  Viaggi e gite con Laura -  info@viaggiegiteconlaura.com

COOKIE POLICY

Blog

Ah, sì, non te l’ho detto… questo sito è nato come un blog, per raccontare i miei viaggi e le possibili mete future.

L’attività del blog ha avuto una pausa dovuta alla grande avventura iniziata con la nascita di mia figlia Lucilla ma, adesso che è cresciuta e ha iniziato ad assaporare anche lei la bellezza dei viaggi, ho deciso di tramutare la passione in una professione.

    Agnolotti al plin con sugo di arrosto, una delizia piemontese

    15/11/2020 12:28

    Laura

    Cibo e Viaggi, langhe, piemonte, gite piemontesi, agnolotti, agnolotti al plin, piatti piemontesi, cucina, gusto, ricette, agnolotti al sugo di arrosto, primi piatti italiani, piatti italiani,

    Agnolotti al plin con sugo di arrosto, una delizia piemontese

    Durante la nostra visita nelle Langhe abbiamo assaggiato questo piatto davvero delizioso...

     

     

     

    Durante la nostra visita nelle Langhe abbiamo assaggiato questo piatto davvero delizioso...

     

     

     

    Durante la nostra visita nelle Langhe abbiamo assaggiato questo piatto davvero delizioso, che si può ricreare anche a casa,  il più fedelmente possibile, seguendo questa ricetta: 

     

    500 grammi di agnolotti freschi

    400 grammi di arrosto di vitello

    1 carota

    1 cipolla

    1 spicchio di aglio

    1/2 gambo di sedano

    40 grammi di burro

    150 ml di vino bianco

    brodo di carne q.b.

    parmigiano reggiano grattugiato q.b.

    olio extravergine di oliva q.b.

    Procedimento:

     

    Tagliare a pezzetti la cipolla e l'aglio mondati, la carota pelata e il sedano pulito, poi tenere tutto da parte. 

    Mettere a rosolare la carne di vitello in una casseruola con burro e un filo d'olio, girandola su tutti i lati, per colorarla in modo uniforme. 

    Quando la carne è ben colorita, aggiungere sedano, carota, cipolla e aglio e far cuocere ancora per 6-7 minuti. 

    Non appena la carne sarà sigillata, sfumare con il vino e una volta evaporato il suo alcool, abbassare il fuoco e bagnare con la metà del brodo caldo, poi aggiustare di sale. Coprire la casseruola con il coperchio e lasciar cuocere a fuoco medio-basso per circa 1 ora e 1/2 bagnando di tanto in tanto con il brodo caldo che rimane. 

    Una volta pronta la carne, toglierla dalla casseruola e frullare il fondo di cottura e le verdure, per ottenere una salsina cremosa per il condimento degli agnolotti. 

    Successivamente portare a bollore l'acqua, salarla e cuocere gli agnolotti, scolandoli poi con una schiumarola e unendoli al sughetto nella casseruola. 

    Una volta pronti, servire il tutto spolverizzando con il parmigiano grattugiato. 

     

    Il sughetto di condimento può essere lasciato più o meno liquido a seconda delle preferenze. 

     

    Se si volessero preparare gli agnolotti in casa, utilizzare 300 grammi di farina, 3 uova e un pizzico di sale per l'impasto, mentre per il ripieno tritare la carne dell'arrosto unita a spinaci, parmigiano e un uovo. 

     

    Buon appetito!!!

    040-ristorantedegustoneive-1605439538.JPG
    Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder